News di Penne Matte

Le biblioteche più strane della letteratura

Ho sempre considerato le biblioteche come un posto mio, in cui rifugiarmi, perdermi e ritrovarmi a mio piacimento. Se sono triste, vado in biblioteca, e quasi sempre riesco a trovare qualcosa che possa consolarmi; se anche non dovessi trovare nulla, la passeggiata tra gli scaffali funziona già di suo come il più caloroso degli abbracci. […]

Laleggivendola@gmail.com

Da dove vengono le storie

Di quale capolavoro sia la trentennale serie a fumetti Sandman di Neil Gaiman ne abbiamo già parlato. Gaiman è lo scrittore emblema del fantastico, portatore della fiaccola per la salvaguardia delle biblioteche e per la libera circolazione della fantasia. Buona parte dei suoi romanzi sono riuscitissime favole che fondono fantastico ed elementi dark, weird e […]

Laleggivendola@gmail.com

L’uso delle note nei romanzi

Pare aver riscosso un discreto successo la mini-serie BBC Jonathan Strange e il Signor Norrell tratta dall’omonimo romanzo di Susanna Clarke, edito in Italia da Longanesi nel 2005 nella traduzione di P. Merla. Si tratta di un’ucronia fantastica che veleggia tra una storiografia accurata e un contesto magico pensato nei minimi dettagli, in cui il […]

Laleggivendola@gmail.com

10 romanzi che usano al meglio i dialoghi

Trilogia della città di K, Agota Kristof Romanzo terribile sulla guerra e i suoi traumi e su due gemelli che forse sono uno solo. Il ritmo narrativo è implacabile. Frasi brevi, secche, senza aggettivi. Nessuna digressione. E dialoghi che ti fanno scordare che stai leggendo. Incipit Arriviamo dalla Grande Città. Abbiamo viaggiato tutta la notte. […]

grandi.albe@gmail.com

Quanto dovrebbe scrivere difficile uno scrittore?

Tra le mie strane fissazioni letterarie c’è l’antipatia piuttosto arbitraria che mi prende quando percepisco che un autore scrive in modo troppo difficile. Quando mi pare che uno scrittore abbia deciso di dare più importanza alla complessità del proprio stile, rischiando di compromettere consapevolmente la comprensione dello scritto, ecco, a me dà sui nervi. Cosa […]

Laleggivendola@gmail.com

Cosa dovrebbe leggere uno scrittore?

Ho sempre rifiutato qualsiasi forma di imperativo nella lettura. Quando ero piccola mio padre mi ha regalato Come un romanzo di Daniel Pennac, in cui l’autore stilava una lista dei 10 diritti del lettore, al centro dei quali stava la libertà assoluta di leggere cosa, come e quando ci pare. Li ho presi alla lettera […]

Laleggivendola@gmail.com

Come chiudere il capitolo di un romanzo

Scrivere, soprattutto quando parliamo di letteratura di genere, è anche un lavoro di buon artigianato che si apprende con l’esperienza e seguendo certe regole. Parliamo dell’arte di chiudere un capitolo: sono alcuni punti da tenere presente. Mai arrivare col fiato corto Un autore è il primo lettore di se stesso. Scrivere significa leggere per primi […]

penne.matte@gmail.com

JD Salinger, un mito vecchio cent’anni

Articolo comparso su Wired.it Cent’anni fa, il 1 gennaio 1919, nasceva JD Salinger, l’autore del romanzo cult Il giovane Holden, pubblicato nel 1951 e che da allora ha venduto più di 60 milioni di copie. La storia è quella di Holden Caulfield, sedicenne espulso dall’ennesima scuola privata per figli ricchi che, sulla via del ritorno […]

grandi.albe@gmail.com

I capolavori del fantasy umoristico

Non sempre chi ama il fantasy riesce a prenderlo del tutto – o soltanto – sul serio. D’altronde si tratta di un genere che fonda le sue radici nell’epica, altamente stereotipizzato, con decine di diramazioni, sottogeneri le cui peculiarità sono così specifiche che chi andrà ad approcciarlo, a meno che non sia un neofita, saprà […]

Laleggivendola@gmail.com

Cosa fare dei libri brutti ricevuti per Natale?

C’è da premettere che, nonostante quanto io stessa paventavo, quest’anno coi regali mi è andata benone: pochi libri ma ottimi. Ma ci sono stati anni meno fortunati, e anche se non compaio tra i lettori delusi di quest’ultimo Natale, nulla mi assicura che non riceverò emerite ciofeche editoriali il prossimo. Ci sono ferite insanabili, e […]

Laleggivendola@gmail.com

Viaggio tra i podcast letterari italiani

Sono già diversi anni che il mondo letterario si è legato a quello di Youtube. Tralasciando le produzioni anglofone, in Italia booktuber poliedrici come Ilenia Zodiaco e Matteo Fumagalli  hanno conquistato l’attenzione di decine di migliaia di lettori, uscendo dalla nicchia in cui è relegato chi parla di libri, – quando si tratta di argomenti […]

Laleggivendola@gmail.com

Sospensione, un romanzo sulla crisi di mezza età

Articolo pubblicato su Wired.it Il protagonista di Sospensione (Centauria edizioni, 18,50 euro) romanzo d’esordio di Michele Neri – giornalista, direttore dell’agenzia Grazia Neri e fondatore di Makadam, prima comunità al mondo di immagini scattate col cellulare – è un italiano sui cinquanta, fuggito anni prima dal suo paese e stabilitosi nel nord della Francia dove si è fatto una famiglia e una carriera come […]

grandi.albe@gmail.com

Di libri perduti, prestati, distrutti

Se anche volessi tentare di stilare una lista più o meno precisa dei libri che ho perso o danneggiato nel corso della mia esistenza, so che si tratterebbe di un compito impossibile, di una cifra inafferrabile. Coi libri (miei) ho un po’ quel rapporto che si ha con le amicizie vecchie e collaudate, che si […]

Laleggivendola@gmail.com

Il bestiario nella letteratura del ‘900

Il termine “bestiario” indica una specifica tipologia di testi solitamente di origine medievale, in cui l’illustrazione di animali reali o fantastici si accompagna alla loro scarna descrizione. Le radici del bestiario come forma d’arte si riscontrano nel Physiologus, redatto ad Alessandria d’Egitto tra il II e il IV secolo d.C., una breve opera di autore […]

Laleggivendola@gmail.com